A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - Z

decasternum

Vedi ipoprocto.

depressione oculare

Nelle larve acefale dei Cyclorrhapha è un elemento dello scheletro cefalofaringeo costituito da una concavità anterolaterale prodotta dal margine dello sclerite_basale, sotto il ponte dorsale, in cui sono localizzati i fotorecettori, omologhi agli stemmata delle altre forme larvali (Teskey, 1981; Tremblay, 1997; Courtney et al., 2000).
Sinonimi:
- depressione ottica (Teskey, 1981; Courtney et al., 2000).

depressione ottica

Vedi depressione oculare.

detritivoria

Vedi saprofagia.

deutocerebro

Vedi cervello.

deutolecite

Vedi vitello.

deutoplasma

Vedi vitello.

dicoptico

Aggettivo che fa riferimento ad una conformazione del capo che presenta gli occhi ben distanziati tra loro e separati da un'ampia regione frontale (Colless & McAlpine, 1970; McAlpine, 1981; Merz & Haenni, 2000; Bertollo & Sommaggio, 2012).

dilatazione genale

Nei Ditteri Caliptrati è una porzione pubescente e fortemente sclerificata della gena che si estende sotto il solco genale (McAlpine, 1981; Cerretti, 2010).
Sinonimi:
- dilatazione occipitale (McAlpine, 1981);
- metacephalon (McAlpine, 1981).

dilatazione occipitale

Vedi dilatazione genale.

disco

Termine usato per indicare l'area centrale e appiattita della faccia dorsale di un organo, ad esempio lo scutello e l'ala (Merz & Haenni, 2000).

distifallo

Nell'accezione stretta del termine è la parte distale del fallo dei Ditteri superiori, di omologia incerta (McAlpine, 1981). Secondo Cumming et al. (1995) deriverebbe dalla fusione dell'edeago con la guaina paramerale (Sinclair, 2000). Per estensione, il termine è usato, a volte, per fare riferimento anche alla porzione apicale dell'edeago dei Ditteri inferiori che viene introdotta nella vagina (McAlpine, 1981). In alcuni gruppi, il distifallo è secondariamente trifido (McAlpine, 1981).
Sinonimi:
- edeago (Colless & McAlpine, 1970; Tremblay, 1991);
- fallo (Colless & McAlpine, 1970; McAlpine, 1981; Tremblay, 1991);
- ipofallo (Cumming & Wood, 2009). Sinclair (2000) cita l'ipofallo (hypophallic lobe) come suddivisione ventrale del distifallo;
- juxta (McAlpine, 1981;
- parafallo (Cumming & Wood, 2009). Sinclair (2000) cita il parafallo come eventuali processi dorsolaterali del distifallo;
- processo distale (Tremblay, 1991);
- processo ventrolaterale (Cumming & Wood, 2009). Sinclair (2000) cita il processo ventrolaterale come sinonimo di ipofallo.

dististilo

Vedi gonostilo.

dm-cu

Nel sistema Comstock-Needham riveduto da McAlpine (1981) è il nome con cui viene indicata una nervatura trasversa, ricorrente nell'ala della maggior parte dei Ditteri superiori, che si estende dalla Media al settore distale della vena CuA1 e chiude distalmente la cellula discale mediale (McAlpine, 1981; Merz & Haenni, 2000; Cumming & Wood, 2009; Cerretti, 2010).
Per quanto non ci siano sufficienti ed espliciti riferimenti bibliografici relativi ai Ditteri superiori, secondo l'interpretazione di Tillyard (1926) questa nervatura sarebbe omologa alla vena m-m ricorrente in letteratura per i Ditteri inferiori, in quanto si estende tra le ramificazioni della Media.
Sinonimi:
- DM-Cu (Merz & Haenni, 2000);
- medio-cubitale discale (McAlpine, 1981; Merz & Haenni, 2000; Cumming & Wood, 2009);
- tp sensu Hennig (1954).

dotto eiaculatore

Tratto terminale degli organi genitali interni del maschio, di origine ectodermica. Si forma dalla confluenza dei vasi deferenti e sfocia nella vescicola spermatica (Colless & McAlpine, 1970; Cumming & Wood, 2009). McAlpine (1981) cita il termine come sinonimo di dotto spermatico.

dotto spermatico

Presente nei Ciclorrafi e in alcuni Ortorrafi, è un condotto che mette in comunicazione la vescicola spermatica con l'endofallo (McAlpine, 1981; Sinclair, 2000; Cumming & Wood, 2009). È assente nei ditteri inferiori, nei quali la vescicola spermatica è in diretto rapporto con l'endofallo (McAlpine, 1981).
Sinonimi:
- dotto eiaculatore (McAlpine, 1981). Colless & McAlpine, 1970, Sinclair (2000) e Cumming & Wood (2009) identificano come dotto eiaculatore la confluenza dei vasi deferenti nella vescicola spermatica.

organo di Bolwig

Nome con si indica l'occhio delle larve acefale degli Schizophora (Courtney et al., 2000). Come in tutte le larve acefale, l'organo visivo è composto da un gruppo di fotorecettori (12 in Drosophila melanogaster Meigen, 1830}}) localizzato sul fondo della depressione ottica, ma a differenza dei rudimentali stemmata dei Ciclorrafi inferiori, gli organi visivi delle larve degli Schizofori sono composti da cellule sensoriali prive di rabdoma, sostituito da una pila di lamelle (Courtney et al., 2000).
Per la sua semplicità, l'organo di Bolwig non ha la funzionalità di organi visivi più complessi in quanto limitata a percepire la direzione di provenienza della luce: gli studi su D. melanogaster hanno messo in evidenza il coinvolgimento dell'organo di Bolwig nei ritmi circadiani della larva e nella fototassi negativa come risposta all'esposizione alla luce.

Riferimenti bibliografici

  • Bertollo, S. & Sommaggio, D. (2012) Riconoscere i Sirfidi: la chiave dicotomica ai generi italiani. Quaderni della Stazione di Ecologia del Museo Civico di Storia Naturale di Ferrara 20: 101-145.
  • Cerretti, P. (2010) Terminologia morfologica: 8-11. In I tachinidi della fauna italiana (Diptera Tachinidae), con chiave interattiva dei generi ovest-paleartici. Vol. II. Atlante iconografico. Centro Nazionale Biodiversità Forestale - Verona. Cierre Edizioni, Verona.
  • Colless, D.H. & McAlpine, D.K. (1970) Diptera (Flies): 656-740. In The Insects of Australia. Melbourne University Press, Carlton, Victoria.
  • Cumming, J.M.; Sinclair, B.J. & Wood, D.M. (1995) Homology and phylogenetic implications of male genitalia in Diptera - Eremoneura. Insect Systematics & Evolution 26 (2): 120-151.
  • Courtney, W.G.; Sinclair, B.J. & Meier, R. (2000) Morphology and terminology of Diptera larvae: 85-163. In Papp, L. & Darvas, B. (a cura di) Contributions to a Manual of Palaearctic Diptera. Volume 1. General and Applied Dipterology. Science Herald, Budapest, Hungary. ISBN 963 04 8839 6.
  • Cumming, J.M. & Wood, D.M. (2009) Chapter 2: Adult Morphology and Terminology: 9-50. In Brown, B.V.; Borkent, A.; Cumming, J.M.; Wood, D.M.; Woodley, N.E. & Zumbado, M.A. (a cura di) Manual of Central American Diptera. . Volume 1. National Research Council (Canada) Research Press. ISBN 0660198339.
  • Hennig, W. (1954) Flügelgeäder und System der Dipteren unter Berücksichtigung der aus dem Mesozoikum berschriebenen Fossilien. Beiträge Zur Entomologie 4 (3-4): 245-388.
  • McAlpine, J.F. (1981) Morphology and terminology - Adults: 9-63. In McAlpine, J.F.; Peterson, B.V.; Shewell, G.E.; Teskey, H.J.; Vockeroth, J.R.; Wood, D.M. (a cura di) Manual of Nearctic Diptera. Volume 1. Research Branch, Agriculture Canada, Monograph N. 27, Ottawa, Canada. ISBN 0-660-10731-7.
  • Merz, B. & Haenni, J.P. (2000) Morphology and terminology of adult Diptera (other than terminalia): 21-51. In Papp, L. & Darvas, B. (a cura di) Contributions to a Manual of Palaearctic Diptera. Volume 1. General and Applied Dipterology. Science Herald, Budapest, Hungary. ISBN 963 04 8839 6.
  • Sinclair, B.J. (2000) Morphology and terminology of Diptera male terminalia: 52-74. In Papp, L. & Darvas, B. (a cura di) Contributions to a Manual of Palaearctic Diptera. Volume 1. General and Applied Dipterology. Science Herald, Budapest, Hungary. ISBN 963 04 8839 6.
  • Teskey, H.J. (1981) Morphology and terminology - Larvae: 65-88. In McAlpine, J.F.; Peterson, B.V.; Shewell, G.E.; Teskey, H.J.; Vockeroth, J.R.; Wood, D.M. (a cura di) Manual of Nearctic Diptera. Volume 1. Research Branch, Agriculture Canada, Monograph N. 27, Ottawa, Canada. ISBN 0-660-10731-7.
  • Tremblay, E. (1991) Ordine Diptera (Ditteri): 11-20. In Entomologia applicata. Volume III Parte I. Liguori Editore, Napoli. ISBN 88-207-2021-3.

Web authoring Giancarlo Dessì Copyright © 2010-2019
Contatti
Creative Commons License
Laddove non sia espressamente indicato, i contenuti di questo sito sono pubblicati sotto
Licenza Creative Commons BY-NC-SA
(BY: Attribuzione - NC: Non commerciale - SA: Condividi allo stesso modo).
Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!